Un mondo di natura sul nostro Pianeta

Tag: video

Il video del libro Pianeta Acqua

COME LEGGERE L’IPERTESTO: ECCO IL VIDEO

Il libro Pianeta Acqua è un ipertesto. Ma cos’è un ipertesto, e come si usa? Invece che spiegarlo a parole, ho provato a mostrarvelo in questo video, caricato su YouTube.

Come vedete, il libro si può cliccare dappertutto… potete seguire i link che vi interessano di più, a seconda delle vostre curiosità o delle esigenze, ad esempio, per una ricerca. Ci sono oltre 280 link nel testo. La navigazione risulta avvincente sia per un lettore appassionato di scienza e natura, sia per uno studente.

Se osservate il video, accanto ai titoli ci sono delle sorta di “semafori” che indicano il livello di approfondimento a cui vi trovate: se è accesa la luce verde in alto siete al primo livello, quello principale, poi seguendo i link potete scendere su rami di vari livelli; se la luce è blu siete in un approfondimento/curiosità, cioè avete cliccato un link con la freccia blu.

Il libro affronta molte discipline scientifiche, come la biologia, la geografia, la fisica, la chimica, tutte connesse tra loro per un approccio multidisciplinare.

Non mancano gli aspetti legati all’intervento dell’uomo in tutti i percorsi del libro, non solo nel percorso dedicato (Bicicletta). Quindi argomenti come eutrofizzazione, effetto serra, cambianti climatici, salinizzazione dei suoli, piogge acide ecc. vengono affrontate in un contesto più ampio e generale.

POTREBBERO INTERESSARTI:

→ Pianeta Acqua: il libro per scoprire l’acqua sulla Terra
→ Gallery con le pagine di Pianeta Acqua
→ Ipertesti per apprendere

Cartoni animati “Cuccioli”

Il Progetto Acqua H2Ooooh! è un’attività che comprende numerosi cartoni animati che trattano la tematica dell’acqua.

Promossa da Gruppo Alcuni, in collaborazione con l’Ufficio UNESCO di Venezia, l’iniziativa era nata per promuovere la conoscenza scientifica tra i giovani. Il progetto si è concluso nel 2011, ma in seguito allo straordinario successo tra i ragazzi italiani, è stato proposto anche ad altri Stati membri dell’UNESCO.

I personaggi dei cartoni animati sono quelli della serie “Cuccioli” che molti bambini di certo conoscono bene.

Su YouTube trovate molti episodi, volendo anche in inglese, basta cercare “Water Project H2Ooooh”.

I filmati possono essere interessanti per proporre il tema dell’acqua ai bambini per una prima sensibilizzazione sull’argomento, sia a casa che nelle scuole. Del resto, quale strumento migliore dei cartoni animati per attirare la loro attenzione?

Altre informazioni: http://www.unesco.org/new/en/venice/natural-sciences/water/h2ooooh-water-project/

oppure http://www.alcuni.it

 

La Terra vista dal cielo – Acqua

Questo è uno dei miei video preferiti, è un programma di Yann Arthus-Bertrand. L’avevano già trasmesso in televisione, l’ho ritrovato su YouTube.

Guardando questo filmato ci si rende conto di come oggi l’acqua sia davvero una risorsa strategica: è così preziosa da essere definita “oro blu”. La gestione dell’acqua obbliga le persone a collaborare tra loro per trovare soluzioni concordate. A livello internazionale, l’acqua non si ferma alle frontiere: in molti casi le soluzioni per il suo utilizzo, sia come quantità che come qualità, devono essere concordate tra diversi Stati, tanto che si verificano ormai delle vere e proprie guerre per l’acqua.

Il video è diviso in due parti, a loro volta divise in due parti. Qui l’inizio:

Le altre parti le trovate qui:

Parte 1, 2/2

Parte 2, 1/2

Parte 2, 2/2

In viaggio sul Po

Ho trovato su YouTube il film “Il risveglio del fiume segreto – In viaggio sul Po con Paolo Rumiz“. Un’occasione per scoprire questo fiume quasi dimenticato nella nostra epoca. Il film racconta il lungo viaggio compiuto sul fiume da Paolo Rumiz, insieme all’esploratrice Valentina Scaglia, incontrando canoisti, barcaioli, scrittori, pescatori…

Da sempre il Po è una risorsa insostituibile per gli abitanti dell’Italia settentrionale. I punti di interesse storico, architettonico e culturale che si trovano sul territorio lambito dal fiume sono innumerevoli.
Anche se attraversa aree con un’elevata densità di antropizzazione (fra le più alte del continente!),  il Po ha una straordinaria importanza anche dal punto di vista naturalistico. I suoi diversi ambienti naturali ospitano centinaia di specie floristiche e faunistiche, tanto che il Po possiede uno dei più alti tassi di biodiversità in Europa.

Il suo delta è stato dichiarato Patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Il Parco del Delta del Po ha la più vasta estensione di zone umide protette d’Italia, che ne fanno la più importante area ornitologica italiana ed una delle più conosciute d’Europa per gli amanti del Birdwatching.
Altri Parchi fluviali si susseguono lungo il corso del Po, in Lombardia e in Piemonte.

Il Po attraversa una delle pianure più fertili del mondo, ma anche una delle più inquinate. La Pianura Padana ci racconta la storia di un rapporto secolare uomo-fiume. Il Po con la sua presenza, il suoi spostamenti, le sue piene, ha influenzato la vita degli abitanti di pianura, dalle grandi trasformazioni al semplice vivere quotidiano.

Powered by WordPress & Tema di Anders Norén