Nuotando sul dorso: la notonetta

FacebooktwitterFacebooktwitter

La notonetta (Notonecta glauca) è un insetto Eterottero che vive nelle acque stagnanti.
Nuota nell’acqua capovolta a pancia in su, spingendosi con le zampe posteriori che costituiscono dei veri e propri “remi”: oltre ad essere molto sviluppate, queste zampe sono rivestite di peli che ne rendono più ampia la superficie.
La notonetta respira ossigeno atmosferico, per cui spesso si porta sul pelo dell’acqua e, restando capovolta, lascia emergere l’estremità posteriore del corpo, dove si trovano le minute aperture (stimi) da dove può entrare l’aria.
In questo video la potete vedere da vicino.

La notonetta è un predatore: trafigge le sue vittime con un potente rostro che provoca una puntura dolorosa anche per l’uomo. Si nutre di insetti ed altri invertebrati, ma non esita ad attaccare anche girini, piccoli pesci e perfino rane.
La notonetta può anche alzarsi in volo ed allontanarsi alla ricerca di altre raccolte d’acqua.

Seguici su Facebook!
FacebookFacebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *