Un mondo di natura sul nostro Pianeta

Tag: Risorsa acqua

Giornata mondiale dell’acqua: come risparmiarla?

10 semplici consigli per risparmiare l’acqua di casa!

Il 22 marzo è la Giornata mondiale dell’acqua: dal 1993, ogni anno si celebra il World Water Day.

L’acqua è la risorsa più importante della terra, fonte di vita per ogni essere vivente. Viene chiamata l’oro blu, perché ormai è diventata una risorsa più preziosa dell’oro!

Come apparirà il nostro pianeta nell’anno 2500?

Secondo un recente studio di Nature il livello del mare sarà più alto di ben 15 metri!

new-zealand-647090_640La previsione è stata ottenuta confrontando la nostra epoca con i periodi interglaciali delle ere passate, in cui le temperature erano mediamente più alte e il livello del mare era 10-20 metri più elevato dell’attuale.
Se la previsione fosse corretta, nell’anno 2500 la maggior parte delle città costiere risulterebbe sommersa e l’aspetto stesso del Pianeta sarebbe drasticamente modificato.
La causa principale dell’innalzamento sarebbe lo scioglimento della calotta di ghiaccio sull’Antartide. Non solo, la memoria termica dell’oceano impedirebbe al ghiaccio di riformarsi per migliaia di anni.
Allora forse è meglio darsi subito da fare per ridurre le emissioni di gas serra e prevenire questo scenario inquietante… Che ne dite?

In viaggio sul Po

Ho trovato su YouTube il film “Il risveglio del fiume segreto – In viaggio sul Po con Paolo Rumiz“. Un’occasione per scoprire questo fiume quasi dimenticato nella nostra epoca. Il film racconta il lungo viaggio compiuto sul fiume da Paolo Rumiz, insieme all’esploratrice Valentina Scaglia, incontrando canoisti, barcaioli, scrittori, pescatori…

Da sempre il Po è una risorsa insostituibile per gli abitanti dell’Italia settentrionale. I punti di interesse storico, architettonico e culturale che si trovano sul territorio lambito dal fiume sono innumerevoli.
Anche se attraversa aree con un’elevata densità di antropizzazione (fra le più alte del continente!),  il Po ha una straordinaria importanza anche dal punto di vista naturalistico. I suoi diversi ambienti naturali ospitano centinaia di specie floristiche e faunistiche, tanto che il Po possiede uno dei più alti tassi di biodiversità in Europa.

Il suo delta è stato dichiarato Patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Il Parco del Delta del Po ha la più vasta estensione di zone umide protette d’Italia, che ne fanno la più importante area ornitologica italiana ed una delle più conosciute d’Europa per gli amanti del Birdwatching.
Altri Parchi fluviali si susseguono lungo il corso del Po, in Lombardia e in Piemonte.

Il Po attraversa una delle pianure più fertili del mondo, ma anche una delle più inquinate. La Pianura Padana ci racconta la storia di un rapporto secolare uomo-fiume. Il Po con la sua presenza, il suoi spostamenti, le sue piene, ha influenzato la vita degli abitanti di pianura, dalle grandi trasformazioni al semplice vivere quotidiano.

Powered by WordPress & Tema di Anders Norén