Clima

Vivere nell’acqua: e se cambia la temperatura?

Pensiamo ad esempio al mare o all’oceano: sappiamo tutti che la temperatura dell’ambiente acquatico è in genere molto stabile. Questo accade perché il calore specifico* dell’acqua è circa 4 volte più alto rispetto a quello dell’aria. Perciò gli organismi acquatici non devono affrontare variazioni brusche ed estreme di temperatura. Allora meglio eterotermi o omeotermi? Quasi tutte… Continua a leggere Vivere nell’acqua: e se cambia la temperatura?

La salinizzazione dei suoli

La salinizzazione oggi interessa enormi estensioni di terreno ed è considerata una delle cause principali della desertificazione, cioè dell’avanzata dei deserti.

Vivere sotto la neve

La coltre di neve che d’inverno copre il paesaggio ha funzioni molto importanti. Sui monti forma delle vere e proprie riserve di acqua che a primavera sarà restituita alla pianura gradatamente. Se l’inverno è abbastanza freddo, la neve può accumularsi e trasformarsi in ghiaccio formando veri e propri ghiacciai.  Durante l’inverno, ricoprendo i campi coltivati, il… Continua a leggere Vivere sotto la neve

Quanto piove? Alcuni esempi: la Mongolia

La quantità di precipitazioni dipende da molti fattori ed è molto variabile da un territorio all’altro. Vediamo alcuni esempi. 1. L’AMAZZONIA: zona equatoriale umida 2. LE ANTILLE: le coste dei venti alisei 3. IL SAHARA: i deserti tropicali 4. LA MONGOLIA: i deserti delle medie latitudini 5. IL CILE: i deserti delle coste occidentali 6. LA GRAN BRETAGNA: le coste occidentali… Continua a leggere Quanto piove? Alcuni esempi: la Mongolia

Vivere nel deserto: fusti… pieni d’acqua

Nel fusto delle piante grasse si accumulano grandi riserve d’acqua: possono esserci fino a 5.000 litri d’acqua in un cactus gigante! Quest’acqua evapora solo in minima parte; infatti è trattenuta con forza dalle mucillagini di cui sono piene le cellule. Inoltre la cuticola che riveste la pianta è molto spessa e non permette l’evaporazione. Alcuni tipi… Continua a leggere Vivere nel deserto: fusti… pieni d’acqua

Pioggia: solo acqua?

L’acqua che evapora è praticamente priva di sostanze disciolte, quindi anche la pioggia, formata dalla condensazione del vapore, è acqua dolce. La pioggia però contiene alcune sostanze che le gocce raccolgono durante la loro caduta nell’atmosfera, come gas, cristalli di sale in vicinanza del mare, pulviscolo o impurità dovute all’inquinamento atmosferico. La presenza di una… Continua a leggere Pioggia: solo acqua?

Come apparirà il nostro pianeta nell’anno 2500?

Secondo un recente studio di Nature il livello del mare sarà più alto di ben 15 metri! La previsione è stata ottenuta confrontando la nostra epoca con i periodi interglaciali delle ere passate, in cui le temperature erano mediamente più alte e il livello del mare era 10-20 metri più elevato dell’attuale. Se la previsione… Continua a leggere Come apparirà il nostro pianeta nell’anno 2500?

Brinicle, ovvero il “ghiacciolo della morte”!

Un fenomeno incredibile: il brinicle Chiamato anche il “ghiacciolo della morte”, il brinicle è un flusso di ghiaccio che si propaga inesorabilmente nell’acqua del freddo mare dell’Antartide. Nella sua avanzata esso congela istantaneamente tutto quello che incontra, anche le stelle marine e i ricci, come si vede nel filmato. Questo video di YouTube è stato… Continua a leggere Brinicle, ovvero il “ghiacciolo della morte”!

La Terra vista dal cielo – Acqua

Questo è uno dei miei video preferiti, è un programma di Yann Arthus-Bertrand. L’avevano già trasmesso in televisione, l’ho ritrovato su YouTube. Guardando questo filmato ci si rende conto di come oggi l’acqua sia davvero una risorsa strategica: è così preziosa da essere definita “oro blu”. La gestione dell’acqua obbliga le persone a collaborare tra loro per trovare soluzioni… Continua a leggere La Terra vista dal cielo – Acqua