Giornata mondiale dell’acqua: i nostri consigli per risparmiare acqua

Facebooktwittergoogle_plusFacebooktwittergoogle_plus

Risparmiare acquaIl 22 marzo è la Giornata mondiale dell’acqua: dal 1993, ogni anno si celebra il World Water Day.

L’acqua è la risorsa più importante della terra, fonte di vita per ogni essere vivente.
Viene chiamata l’oro blu, perché è più preziosa dell’oro!

Ricordiamoci perciò di risparmiare acqua quando possibile, in ogni occasione. 

Ecco i  nostri consigli! 

10 semplici azioni per risparmiare l’acqua:

1. Tieni aperto il rubinetto solo per il tempo necessario
Mentre ti lavi i denti o ti insaponi puoi chiuderlo
2. Raccogli l’acqua piovana
Potrai sfruttarla ad esempio per innaffiare il giardino o lavare l’auto
3. Installa i riduttori di flusso ai rubinetti di casa
L’acqua si miscela con l’aria e avrai un getto più voluminoso, risparmiando fino al 30% di acqua
4. Scegli uno sciacquone con lo scarico differenziato
in caso di perdite continue, verifica le guarnizioni e il funzionamento del galleggiante
5. Scegli la doccia (breve) invece del bagno
In media, riempire la vasca comporta un consumo di acqua 4 volte superiore rispetto alla doccia
6. Riempi un catino per lavare piatti, frutta e verdura
L’acqua di cottura di pasta e patate è molto sgrassante. Usa acqua corrente solo per il risciacquo
7. D’estate innaffia le piante al mattino presto o di sera
L’acqua evapora più lentamente
8. Se lavi l’automobile, usa il secchio e la spugna
Rispetto al getto della canna si risparmia molta acqua
9. Scegli elettrodomestici di classe A+
Sono progettati per ridurre il consumo di acqua. Falli funzionare solo a pieno carico
10. Fai un controllo periodico delle perdite
Chiudi tutti i rubinetti, se il contatore gira lo stesso c’è una perdita da riparare

Per saperne di più: acquista l’e-book Pianeta Acqua!